News

Altamura domata per 87-73 nell'ultima dell'anno

17.12.2018

Una vittoria sofferta contro una Federiciana Altamura mai doma e vogliosa di tirarsi fuori dalle zone basse della classifica, quella raccolta dal Bk Club di coach Petruzzelli che s’impone per 87-73 davanti al suo pubblico dopo una gara disputata sempre sui binari dell’equilibrio. A spuntarla, poi, è la ben più quotata compagine cerignolana con le sue individualità di altra categoria e il grande supporto del pubblico dagli spalti.

Inizio di gara che vede subito l’assetto dei gialloblù locali modificarsi per l’infortunio di Giovanni Romano che deve abbandonare anticipatamente il campo. Altamura, dal canto proprio, macina gioco e ottime trame offensive e, con un Longobardi decisamente in serata di grazia, trova il vantaggio al termine del primo parziale: 23-26 per i biancorossi murgiani.

Nel secondo quarto Cerignola resta in scia e comincia ad essere più precisa lì davanti, ma Altamura regge bene dietro e colpisce spesso e volentieri dalla distanza. All’intervallo lungo il Bk Club è avanti solo di due lunghezze (48-46). Al ritorno dagli spogliatoi, però, Altamura entra sul parquet con un piglio combattivo e piazza un incredibile break ai danni del quintetto ofantino che, complici i troppi errori nella metà campo biancorossa, deve inseguire a dodici lunghezze di distanza. Con il punteggio di 57-69 va in archivio anche il terzo parziale. 

L’ultimo quarto vede l’ennesima, incredibile rimonta da brividi del Bk Club ai danni degli avversari. Le offensive capeggiate dai vari Pirrone, Jonikas e Ulano sortiscono gli effetti sperati e permettono la rimonta nei minuti finali dell’ultimo periodo: Altamura cerca di resistere, ma è Cerignola a portare a casa i due punti nella partita di chiusura dell’anno che permettono di riconquistare la vetta in coabitazione con la Fortitudo Trani.

Adesso le meritate vacanze natalizie, per poi rientrare in campo il giorno dell’Epifania nella sfida in trasferta contro l’Olympia Rutigliano.

 

Tabellino BK Club Città di Cerignola: Pirrone 19, Metta ne, Gvezdauskas 23, Lobasso 6, Dipasquale ne, Potì 6, Jonikas 20, Scafaro 8, Romano 2, Ulano 3. Coach: Petruzzelli 

Al PalaDileo arriva la Federiciana Altamura
In trasferta a Rutigliano la prima dell'anno