News

Tutto facile contro la New Virtus Mesagne

01.04.2019

Il Basket Club Città di Cerignola cala la “manita” in questo girone di andata imponendosi anche contro la New Virtus Mesagne col punteggio 62-89 dopo una gara mai stata in discussione. Quinta vittoria in altrettante gare disputate, dieci punti in classifica e distacco invariato sull’unica, vera inseguitrice nella corsa verso la C dei gialloblù allenati da Vozza: la NM Corato di coach Cadeo.

Una gara in discesa per il Bk Club sin dalle prime battute, che alla metà del primo quarto vede Gvezdauskas e compagni già sul +10 (4-14) con Mesagne costretta ad inseguire il collettivo del presidente Metta. Nei restanti minuti prima della sirena la situazione resta immutata, anzi, con i vari Potì e Pirrone Cerignola allunga: al termine del primo periodo è 11-28 per il team di Vozza. Nel secondo quarto il leitmotiv è lo stesso con i cerignolani abili a tenere il controllo del campo contro una volenterosa New Virtus Mesagne: Pirrone è in serata di grazia (saranno 21 per lui al termine dell’incontro) e mette spesso e volentieri in difficoltà la retroguardia messapica: all’intervallo lungo Cerignola domina il parquet con il punteggio di 24-53.

I restanti due quarti sono accademia pura per i gialloblù che chiudono con largo anticipo la contesa. Terzo e quarto periodo utili per far rifiatare i senior e mandare in campo under di belle speranze sia per il Basket Club che per la compagine messapica. Al termine dei 40’ minuti il tabellone del Palasport di via Udine segna il 62-89 con cui Cerignola agguanta la quinta vittoria consecutiva e chiude in modo esemplare questo mini girone di andata. Adesso testa alla sfida di sabato prossimo, valevole per la prima giornata di ritorno, contro il CUS Foggia al PalaDileo.

 

Tabellini:

Parziali: 11-28, 13-25, 12-26, 26-18

New Virtus Mesagne: Polifemo 2, Gallo 4, Rubino 4, Guarini 2, Artus Lobera 17, Tortorella 15, Lucariello 2, Ruggiero 12, Zapryanov , Monaco 4. All. Camassa.

Basket Club Città di Cerignola: Sansone 9, Pirrone 21, Russo, Gvezdauskas 19, Lobasso 5, Curci ne, Potì 15, Jonikas 12, Scafaro 2, Romano 6. All. Vozza.

Arbitri: Gaballo e Fiorentino. 

A Mesagne per chiudere il girone di andata
Tip-Off | Donatas Jonikas