News

Contro il Cus Foggia per il giro di boa

01.12.2018

Ultima giornata del girone di andata per il Bk Club allenato da coach Santoro che domenica sera affronterà in trasferta la compagine del Cus Foggia nell’altro derby di provincia del raggruppamento A. La vittoria di sabato scorso contro Corato, seppur di misura, ha lanciato definitivamente in vetta (a pari merito proprio con la NMC) il quintetto ofantino che, giorno dopo giorno, mostra grandi progressi soprattutto nella fase difensiva, dove il tecnico mesagnese dei gialloblù ha lavorato alacremente nel corso di queste settimane.

Banco di prova importante quello del Cus Foggia per Gvezdauskas e soci, che non hanno minimamente voglia di lasciare punti per strada e, soprattutto, vorranno chiudere in fretta la pratica per il miglior piazzamento nella griglia playoff, ultimo ostacolo da superare per ottenere la promozione in C Silver.

La formazione “cussina”, dal canto proprio, occupa la settima posizione in graduatoria con 6 punti all’attivo, frutto delle vittorie contro Altamura, Rutigliano e Fasano. Un roster esperto, con i vari Padalino, Vuovolo e Vigilante pronti a vendere cara la pelle alla forte truppa capitanata da Giovanni Romano.

Tip-off della gara fissato alle ore 18:30 di domenica 2 dicembre in quel del PalaRusso di Foggia. Arbitreranno l’incontro Lastella Franco di Mola di Bari e Franco Vito di Bitritto (BA). 

NMC Corato domata per 67-64 e vetta solitaria conquistata
Amara sconfitta nell'ultima di andata: il Cus Foggia vince 80-77